Hai bisogno di una grande TV di medie dimensioni? Sei nel posto giusto.

Cerchi la migliore TV da 55 pollici là fuori? In questa guida all’acquisto ti guideremo attraverso cosa cercare nel tuo nuovo televisore da 55 pollici.

Il 55 pollici è l’oro dei televisori per quanto riguarda le dimensioni: non è compatto come i televisori da 40 pollici, e non è super-size come i televisori da 65 pollici, il televisore da 55 pollici è la giusta via di mezzo tra dimensioni e praticità.

Naturalmente, se siete alla ricerca di un’esperienza home cinema superiore, un televisore più grande da 65 pollici o 75 pollici sarà migliore. Ma un televisore da 55 pollici offrirà comunque un’immagine di grandi dimensioni per i vostri film e programmi televisivi, senza occupare ogni centimetro di spazio nel vostro salotto – così come ogni centesimo di stipendio

Dunque per prendere la vostra decisione su quale TV da 55 pollici 4K da acquistare, dovrete concentrarvi sul modello che volete, così come su quanto denaro siete disposti a spendere.

Dovrete anche considerare se preferite l’impareggiabile luminosità del display LCD o i livelli di nero e il contrasto profondo di un OLED.

Vediamo quindi alcuni dei migliori TV da 55 pollici 4K disponibili per l’acquisto.

I migliori 5 TV da 55 pollici 4k in un batter d’occhio

1. Migliore TV da 55 pollici: LG OLED55C8

Immagini stupefacenti ad un prezzo abbordabile per un OLED di nuovo in vetta alle classifiche.

Scheda Tecnica

Dimensioni schermo:  55 pollici

Sintonizzatore:  Freeview HD

Risoluzione:  3840 x 2160

Tecnologia a pannello:  OLED

Smart TV:  webOS

Curvo:  No

Dimensioni:  1.225 x 714 x 48,9 mm

  • Splendide immagini ricche di contrasto

  • Splendido design ultrasottile

  • Sistema operativo eccellente

  • Mancanza di luminosità rispetto allo schermo LCD

C’è un chiaro vincitore nel gioco dei TV da 55 pollici 4K, ed è l’LG C8 OLED – disponibile in una versione da 55 pollici così come un 65 pollici. La TV di quest’anno offre una spinta sul lato hardware rispetto al C7 dell’anno scorso, con un nuovo processore Alpha9 che aumenta il contenuto ad alto frame rate della TV e offre un Look Up Table (LUT) significativamente più grande per aiutare la TV a ricreare più accuratamente le immagini.

Mentre ci sono altri OLED che vale la pena di prendere in considerazione nel 2018 (vedi: OLED A1E di Sony o B8 e E8 di LG), pensiamo che questo sia il miglior televisore da 55 pollici 4K per il prezzo.

Qualità dell'immagine
94
Qualità del suono
78
Caratteristiche Smart
86

2. Miglior TV di fascia media: Sony XBR-55X900F

Sottile, capace e quasi quello che consideriamo accessibile.

Scheda Tecnica

Dimensioni schermo:   55 pollici

Sintonizzatore:   Freeview HD

Risoluzione:   3840 x 2160

Tecnologia a pannello:   LCD a luce diretta con oscuramento locale

Smart TV:   Android TV

Curvo:   No

Dimensioni:   1228 x 706 x 69mm x 706 x 69mm

  • Eccellente gestione del movimento

  • Grande contrasto

  • Android TV può essere lento o complicato

Il XBR-55X900F di Sony è un televisore LCD, ma nella maggior parte delle condizioni si ottengono prestazioni nere simili agli OLED grazie all’eccellente dimming locale con un minimo halo-ing.

Quest’anno Sony ha migliorato la luminosità e la gestione del movimento. Sfrutta al meglio l’HDR e mantiene maggiori dettagli quando c’è movimento sullo schermo.

Il modello XBR-55X900F di Sony è anche molto meno costoso della maggior parte dei TV OLED: si ottengono prestazioni di fascia alta con un budget più ragionevole. Come il BRAVIA XBR-65X900E del 2017 di Sony BRAVIA XBR-65X900E, il set utilizza un televisore Android, che è flessibile ma a volte può sembrare lento. Tuttavia, l’equilibrio tra costo e qualità dell’immagine è perfetto.

Nel Regno Unito questo televisore è conosciuto come KD55XF9005 di Sony.

Qualità dell'immagine
94
Qualità del suono
86
Caratteristiche Smart
86

3. Migliore TV premium da 55 pollici: Sony A9F/AF9 OLED

La maggior parte dei tuoi contenuti in HD/SDR? La tecnologia di upscaling di Sony non è seconda a nessuno

Scheda Tecnica

Dimensioni schermo:   55 pollici

Sintonizzatore:   Freeview HD/Freesat

Risoluzione:   3840 x 2160

Tecnologia a pannello:   OLED

Smart TV:   Android TV

Curvo:   No

Dimensioni:   122,8 x 70,9 x 32,0 (L x A x P)

  • Upscaling impressionante

  • Sistema Audio+

  • Piattaforma intelligente Android Oreo

  • Design snello sul retro

  • Pre-impostazioni di immagini rielaborate

  • Schiacciamento a livello nero

Anche il KD-65AF9 di Sony è uno dei migliori. Sony ha alcuni algoritmi di upscaling formidabili, il che significa che anche quelle immagini HD/SDR hanno un aspetto cinematografico su questo set 4K – spesso più dei pannelli di LG. Il nuovo processore X1 Ultimate aiuta chiaramente nell’elaborazione delle immagini, con i colori vivaci e il contrasto perfetto che ci si aspetta da un OLED di prima classe.

Il precedente AF9 ha lottato con una piattaforma intelligente e frustrante, ma l’interfaccia Android Oreo del suo successore è più semplice, ridotta e molto più veloce da caricare.

Sony insiste ancora su un design snello che funziona meglio sulla carta che nella pratica, ma è una piccola lamentela per uno dei migliori OLED dell’anno. Basta stare alla larga dalla modalità calibrata Netflix: nella sua forma attuale tende a danneggiare piuttosto che aiutare l’immagine.

Qualità dell'immagine
88
Qualità del suono
72
Caratteristiche Smart
80

4. Per immagini HDR luminose: Samsung Q90 QLED

Il miglior QLED fino ad oggi

Scheda Tecnica

Dimensioni schermo:   55 pollici

Sintonizzatore:   Freeview/FreeSat

Risoluzione:   3840 x 2160

Tecnologia a pannello:   QLED

Smart TV:   Samsung Eden

Curvo:   No

Dimensioni:   1450 x 922 x 284 mm (L x A x P)

  • Eccellente qualità dell’immagine

  • Incredibili prestazioni HDR

  • Angoli di visione più ampi

  • Nessun supporto Dolby Vision

  • Nessun altoparlante Dolby Atmos

Samsung è stato il primo marchio a introdurre uno schermo compatibile HDR nel lontano 2015, ma da allora non è più stato seduto dietro le quinte a prendersela comoda.

Samsung ha spinto la luminosità possibile sui suoi LED a punti quantici (noti come QLED), creando display vibranti che rendono davvero brillanti i colori ad alta gamma dinamica.

Nessun Tv è più chiaro del QLED Q90 QLED, con 1.600 nit di picco di luminosità, molto al di sopra dei 1.000 nit necessari per la certificazione UHD Premium. Il Q90 non è solo luminoso, è uno dei set più luminosi mai realizzati.

Al di fuori di un numero impressionante, questa luminosità ha un impatto reale sulla qualità dell’immagine del set. I dettagli sono preservati anche nelle aree più luminose dell’immagine e i colori sono eccezionalmente vivaci e brillanti, anche se i QLED di Samsung possono avere una leggera fioritura intorno agli oggetti luminosi (il prezzo di un display così illuminato).

La nuova tecnologia Ultra Viewing Angle di Samsung mantiene anche la profondità del colore fuori asse, creando un eccezionale TV LCD.

Qualità dell'immagine
84
Qualità del suono
69
Caratteristiche Smart
80

5. Per il fattore wow: Philips OLED 803 4K

Philips ridefinisce la realtà con il processore di immagini P5 di nuova generazione

Scheda Tecnica

Dimensioni schermo:   55 pollici

Sintonizzatore:   N/A

Risoluzione:   3840 x 2160

Tecnologia a pannello:   OLED

Smart TV:   Android N

Curvo:   No

  • Prestazioni d’immagine superbe

  • Ambilight su tre lati

  • Il design ha un bell’aspetto

  • Nessuna riproduzione in modalità Freeview

  • L’aggiornamento di Android è atteso da tempo

  • Solo due ingressi HDMI 4K con specifiche complete

Philips ha notevolmente migliorato la potenza di elaborazione delle immagini dei suoi televisori OLED 2018, e i vantaggi di questo nuovo modello di brawn possono essere visti in grande scrittura, con un contrasto maggiore e colori spettacolari.

Il motore di elaborazione perfetto P5 Perfect Processing Engine di seconda generazione del marchio offre una potenza di elaborazione dell’immagine doppia rispetto all’originale, e questo è un chip di per sé piuttosto impressionante.

Ma l’attrazione principale potrebbe essere ciò che il sistema di illuminazione Ambilight di Philips Ambilight porta all’esperienza visiva, gettando colori sulla parete in una festa per gli occhi. Perché limitare l’immagine al solo televisore, dopo tutto?

Gli acquirenti dovrebbero valutare i benefici visivi a fronte di piccole irritazioni, come la scarsa disponibilità di televisori di ultima generazione, due soli ingressi HDMI UHD a piena funzionalità e la mancanza di Dolby Vision.

Ma i colori vivaci del sistema di illuminazione della stanza Ambilight compatibile con Philips Hue potrebbero riuscire a bilanciare i libri.

Qualità dell'immagine
96
Qualità del suono
90
Caratteristiche Smart
84

Riepilogo

Nome TVRisoluzione massimaTecnologia di visualizzazioneDimensioniPeso
1. LG OLED55C84K Ultra HDOLED1,23 metri x 4,7 Centimetri x 70,7 Centimetri16,3 kg
2. Sony XBR-55X900F4K Ultra HDLCD1,23 metri x 6,9 Centimetri x 70,6 Centimetri18,2 kg
3. OLED A9F/AF9 OLED di Sony4K Ultra HDOLED1,22 metri x 8,6 Centimetri x 71,1 Centimetri23,8 kg
4. Samsung Q90 QLED TV QLED TV4K Ultra HDQLED1,23 metri x 3,9 Centimetri x 70,8 Centimetri20.5 kg
5. Philips OLED 803 4K4K Ultra HDOLED23 Centimetri x 1,22 metri x 71,28 Centimetri21,1 kg