Vuoi accedere ad applicazioni, guardare film in streaming su Netflix o navigare sui siti web sul grande schermo? Puoi fare tutto questo con una Smart TV.

Una smart TV è una televisione collegata a Internet che offre una serie di funzionalità online, come i contenuti on-demand di diverse applicazioni, l’accesso a servizi di streaming come Netflix e la possibilità di connettersi ad altri dispositivi wireless come gli smartphone.

La maggior parte dei nuovi televisori sono ora smart, quindi ci sono un sacco di modelli tra cui scegliere.

La definizione di smart TV sta diventando sempre più ampia. I televisori di fascia alta ora supportano il controllo vocale e gli ultimi modelli di LG, Samsung e Sony ti permettono di cercare contenuti sul tuo televisore piuttosto che digitare o sfogliare i canali. Alcuni televisori sono anche hub Smart, dandoti il controllo su lampadine intelligenti, termostati e altri dispositivi senza bisogno di un hub aggiuntivo.

Smart TV: quali sono i vantaggi?  

La stragrande maggioranza dei televisori moderni hanno ora la capacità “Smart“, con solo una manciata di piccoli televisori che non hanno accesso alle funzioni smart. Non è necessario collegare una smart TV a Internet per guardare solo la televisione normale, ma essere online porta enormi vantaggi, tra cui:

  • Applicazioni: Le applicazioni sulle smart TV sono preinstallate o scaricabili da un app store. La maggior parte delle smart TV offrono TV e film in streaming su servizi come Netflix e Amazon Video, e social network come Facebook e Twitter. 

  • Navigazione sul Web: La maggior parte dei modelli di smart TV sono dotati di browser web integrati che consentono di navigare in Internet e visualizzare pagine web, foto e video comodamente seduti sul divano. Tuttavia, alcuni sono molto più facili da usare di altri. 

  • Streaming: le smart TV consentono di trasmettere in modalità wireless video, musica e immagini dal telefono, tablet o laptop direttamente sul televisore. Questo è spesso chiamato casting.

  • Servizi aggiuntivi: I marchi smart-TV offrono servizi aggiuntivi per differenziare le loro smart TV dalla concorrenza, come schermi domestici personalizzabili e consigli sulle cose da guardare in base ai tuoi gusti personali.

Smart TV: di cosa hai bisogno

Internet

Avrai bisogno di una connessione internet per avere la tua smart TV online. La maggior parte delle smart TV sono ora dotate di connessione wi-fi, il che significa che puoi collegarle in modalità wireless al router internet e ad altri dispositivi come gli smartphone. Alcuni modelli più vecchi richiedono un adattatore wi-fi specifico della marca, che di solito si inserisce in una delle porte USB. Puoi anche collegare la tua TV usando un cavo Ethernet, ma se non è vicino al router, avrai bisogno di un cavo lungo o di un adattatore per la linea elettrica.

Velocità a banda larga

Questo è essenziale se si desidera trasmettere video in streaming, e una velocità super-veloce è preferibile. Ad esempio, se vuoi trasmettere contenuti Ultra HD 4K in streaming su Netflix, avrai bisogno di almeno 25Mbps per ottenere la migliore esperienza. Inoltre, optate per un pacchetto a banda larga illimitato, in modo da evitare qualsiasi modifica aggiuntiva per il superamento del limite di dati durante lo streaming.

Se vuoi trasmettere video in streaming sulla tua smart TV, è meglio optare per un pacchetto a banda larga illimitato per evitare costi di dati in eccesso.

Marchi Smart TV

Le Smart TV sono disponibili presso tutti i principali produttori – tra cui LG, Panasonic, Samsung e Sony – ma ognuno ha i suoi punti di forza e di debolezza.

Samsung

La piattaforma Tizen smart TV di Samsung si è evoluta dal suo lancio nel 2015 in una delle migliori in circolazione. Detto questo, mentre gli altri grandi marchi televisivi hanno incorporato servizi come Freeview Play e YouView (pratiche guide ai programmi elettronici intelligenti con catch-up TV integrata), Samsung non è andato con la massa.

La piattaforma smart TV di Samsung risulta essere facile da usare. I televisori Samsung più costosi sono dotati di un telecomando a controllo vocale – che è stato soprannominato “One Remote” negli ultimi modelli. Mentre manca un movimento sensibile al puntatore sullo schermo che invece è presente in altri produttori. Il One Remote può controllare i dispositivi compatibili che sono collegati al televisore, come sound-bar e lettori Blu-ray, rendendolo una sorta di telecomando universale.

Nei suoi televisori del 2019, Samsung ha incorporato il suo software SmartThings. Questa tecnologia domestica intelligente dà il controllo di dispositivi intelligenti, come lampadine e termostati dal tuo televisore. Bixby, la risposta di Samsung ad Amazon Alexa e Google Assistant, è ora la risposta di default per i comandi vocali sui televisori Samsung. Le funzioni avanzate che Bixby offre, includono la ricerca di film e spettacoli televisivi con attori specifici, il controllo del tempo e la risposta alle domande.

Samsung TV UE55RU7170U

I TV Samsung UHD sono certificati per la vera qualità UHD 4K e offrono un’esperienza visiva di qualità superiore grazie al sistema HDR Powered by HDR 10+. Un singolo chip orchestra i colori, ottimizza l’elevato contrasto e gestisce l’HDR, regalandoti una qualità e un dettaglio delle immagini che sanno emozionare, anche nelle scene più luminose o più buie. I colori sono così naturali che ogni dettaglio spicca come nella realtà, rendendo ancora più speciali i tuoi contenuti preferiti. Vivi un’esperienza di visione più colorata.
La funzione UHD Dimming, poi, suddivide lo schermo in sezioni per ottimizzare colore, nitidezza e i livelli di nero intenso e bianco puro per assicurare il contrasto ottimo.
Lasciati inoltre affascinare dall’eleganza del design slim elegante e raffinato del TV che si fonde armoniosamente con gli interni della tua casa: sottile con un tocco di moderna semplicità.

Qualità dell’immagine
90
Controllo remoto
88
Riconoscimento vocale
84

LG

La piattaforma smart TV di LG si chiama webOS. È dotato di una barra di avvio nella parte inferiore dello schermo che consente di saltare rapidamente nella guida TV, le applicazioni o il browser web. È possibile personalizzare il launcher con i propri servizi preferiti trascinandoli e rilasciandoli nell’ordine desiderato.

A differenza dei televisori Samsung, i modelli LG beneficiano anche di Freeview Play. Questo software combina le funzioni di catch-up TV con la guida elettronica dei programmi, in modo da poter vedere quali programmi sono in arrivo e cosa potresti esserti perso da un menu.

Proprio come Samsung, LG offre due tipi di telecomando – una versione standard e una versione conosciuta come il telecomando “Magic“, con un cursore mobile sullo schermo per cliccare su applicazioni e icone.

La linea di televisori LG 2019 è più intelligente che mai grazie al software ThinQ. Questa tecnologia ti permette di controllare altri apparecchi LG compatibili con ThinQ dal tuo TV. Con i dispositivi giusti, è possibile ricevere avvisi sul televisore quando la lavatrice ha terminato il suo ciclo, o quando il timer è terminato sul forno. Sarete in grado di cercare contenuti con attori e registi specifici e i televisori raccomanderanno contenuti basati su queste ricerche. Inoltre il telecomando Magic ha il microfono integrato per il controllo vocale.

LG LED 43UM7400

La qualità dello schermo Ultra HD IPS di 43UM7400 insieme a un design accattivante che si integra in ogni ambiente. Grazie a Google Assistant e Alexa integrati inoltre potrai controllare ogni dispositivo senza alzarti dal divano di casa con il Magic Remote.

Lasciati emozionare da immagini spettacolari.Il pannello IPS 4K offre un’impeccabile precisione cromatica da qualsiasi angolazione, persino da un angolo di 60°.

L’Active HDR 4K ottimizza ogni scena, per dettagli definiti e colori intensi. Il formato multi-HDR, che include l’HDR10 e l’HLG, insieme alla tecnologia di regolazione dinamica LG, ti offre qualsiasi contenuto video nella fantastica qualità HDR.

Vivi un’esperienza di intrattenimento ancora più coinvolgente grazie al suono che provieniente da diversi canali audio virtuali.

Rapporto qualità-prezzo
90
Qualità dell’immagine
88
Controllo remoto
88

Sony

Sony utilizza l’EPG intelligente YouView. Questo consente di accedere all’intera gamma di applicazioni catch-up come Netflix e Amazon Video. Utilizzando YouView, è inoltre possibile mettere in pausa, registrare, riavvolgere e accedere ad alcuni canali HD e Ultra HD.

La piattaforma smart TV di Sony è alimentata da Android TV, il servizio sviluppato da Google. Non è facile da usare come Samsung e LG, ma è un’interfaccia semplice e pulita, il tipo di interfaccia che ci si aspetta da Google.

Sony ha mantenuto le cose tradizionali in termini di controlli remoti. Il telecomando che viene fornito con i televisori di fascia alta di Sony ha un sistema di input di testo vocale, ma per il resto assomiglia molto ad un telecomando tradizionale. Non c’è un cursore controllato dal movimento che potrebbe rendere più facile la navigazione sulla piattaforma smart TV.

I telecomandi sono semplici, ma alcuni hanno un microfono integrato che consente di controllare alcuni aspetti della TV con la voce. Puoi chiedere alla TV di andare su canali specifici e cercare film e spettacoli specifici, per vedere se sono in onda su qualsiasi canale o applicazione di streaming che hai installato.

Sony KD43XG8196

L’XG81 è per coloro che non sono a caccia di specifiche di alto livello. È disponibile in una gamma di dimensioni per adattarsi a diverse configurazioni del soggiorno. Per quanto riguarda il processore di immagini, l’XG81 include il processore X1, con la tecnologia 4K X-Reality Pro in grado di raggiungere una qualità quasi 4K.

Il display è potenziato dalla tecnologia Triluminos e Netflix è facilmente accessibile tramite il telecomando standard. La lunetta minimalista è realizzata in alluminio di prima qualità.

Rapporto qualità-prezzo
84
Controllo remoto
86
Luminosità
92

Panasonic

Il servizio smart TV di Panasonic è alimentato da Firefox, il popolare browser web. Il suo grande obiettivo è la personalizzazione, con una schermata principale che puoi personalizzare con le tue applicazioni preferite e più utilizzate. Il Freeview Play è una caratteristica standard delle sue smart TV. Questa pratica guida elettronica intelligente dei programmi è molto simile a YouView (che si trova sui televisori Sony).

Il servizio smart TV di Panasonic è molto pratico, anche se c’è sicuramente spazio per miglioramenti. Sembra un po’ goffo se paragonato a quelli di Samsung e LG, ma in generale è abbastanza intuitivo.

La gamma 2019 di Panasonic sarà compatibile con Amazon Alexa e Google Assistant. Se si dispone di un Google Home o Amazon Alexa sarete in grado di controllare le funzioni sul televisore, come cambiare canale, regolare il volume e selezionare gli ingressi. È una funzione utile, soprattutto se siete inclini a smarrire il telecomando.

Panasonic TX-55GZ950E

L’elaborazione delle immagini, l’estetica e l’audio possono fare o rompere un televisore. Le cornici della GZ950E sono così sottili che praticamente scompaiono in una stanza poco illuminata, permettendo all’immagine di prendere il centro della scena. E anche un buon lavoro, in quanto è uno storditore: si tratta di un’immagine emozionante, con un contrasto e colori dall’aspetto naturale, e un sacco di dettagli scuri in cui mettere i denti. Inoltre, a questo prezzo, suona molto meglio di quanto ci si aspetterebbe. Altamente raccomandato.

Beh, vale la pena ricordare che il pannello è solo una parte dell’equazione. L’elaborazione delle immagini gioca un ruolo enorme nella performance complessiva, mentre ci sono anche preoccupazioni estetiche e la questione della qualità audio, per non parlare del prezzo.

Sono tutte aree su cui un produttore di televisori può sprizzare un po’ della sua magia, ed è quello che la Panasonic GZ950 ha intenzione di fare, qui nella sua forma di 55 pollici. Potrebbe non essere appariscente, ma offrendo un’immagine naturale e un grande suono ad un prezzo inferiore rispetto all’equivalente LG OLED, il Panasonic TX-55GZ950E è un vero concorrente.

Qualità dell'immagine
80
Qualità del suono
95
Caratteristiche Smart
80

Come rendere il vostro attuale TV intelligente  

Se non si vuole acquistare una smart TV, ci sono modi più accessibili per ottenere servizi internet sul vostro televisore attuale. Questi includono:

  • Computer
    Se si collega il PC al televisore, è possibile utilizzarlo come un grande monitor di computer. Per questo, è necessario un ingresso VGA analogico. Alcuni televisori possono essere collegati tramite un ingresso digitale, una presa DVI o, più comunemente, tramite un ingresso HDMI configurato per la risoluzione dello schermo del PC (consultare il manuale del televisore per istruzioni su questo argomento). Se il vostro PC ha solo un’uscita DVI, sono disponibili cavi da HDMI a DVI da acquistare nei negozi e online.

  • Box in streaming
    Un’ampia gamma di dispositivi plug-in ti permette di trasformare la tua TV standard in una smart TV ad un costo minimo. Noti dispositivi di streaming includono la chiavetta Amazon Fire TV stick, Apple TV e Roku, e tutti possono accedere a video on-demand, catch-up TV e altre applicazioni internet quando sono collegati alla tua televisione e alla rete wi-fi domestica.